Coltivazione delle zucchine

Trapianto di zucchino
la Redazione
4 maggio 2016

Le zucchine sono piante molto produttive, facili da coltivare e dalle innumerevoli possibilità di impiego in cucina

Le zucchine, da maggio a tutto giugno, devono essere seminate direttamente nell’orto all’aperto e/o trapiantate con il pane di terra. Le distanze medie di impianto da adottare in entrambi i casi sono pari a 1 metro tra le file e a 1 metro sulla fila. Effettuate con scrupolo la pulizia delle colture dalle erbe infestanti impiegando una zappa con lama quadrata o rettangolare. Potete anche ricorrere alla pacciamatura con teli plastici scuri o con paglia. Concimate in copertura e se necessario irrigate.

Allevate, se possibile, le zucchine su sostegni, ai quali si devono legare i fusti a mano a mano che le piante crescono, utilizzando legacci di rafia naturale o legacci di materiale plastico. I sostegni devono essere fuori terra almeno 1,2 metri, sino al massimo di circa 2 metri. Dalla metà giugno a settembre (anche ottobre) è possibile, ogni 1-2 giorni, raccogliere le zucchine. Quest’ultime possono essere consumate crude oppure impiegate in un’incredibile varietà di ricette, o per esempio conservate sotto olio.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

compost Giardino
Compost, come produrlo con successo Innanzitutto la compostiera va posizionata in un luogo ombreggiato, protetto dalle correnti fredde, su un terreno piano e leggermente zappato per favorire l’azione dei lombrichi e lo scambio di microflora… (continua)
impianto-irrigazione-orto Orto
Come irrigare gli ortaggi risparmiando tempo e acqua Nella gestione e nella cura dell’orto, l’irrigazione è senza dubbio l’operazione che richiede più tempo in assoluto, soprattutto in annate che presentano lunghi periodi siccitosi. Per ottimizzare il lavoro, e… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER