Un sostegno a tunnel per i piselli rampicanti

piselli sostegno coperto tunnel rete metallica orto
la Redazione
5 marzo 2016

Seminate per tutto marzo i piselli; in aprile pulite le aiole e lavorate in superficie il terreno con leggere zappature. Mettete dei sostegni per le varietà rampicanti e di medio sviluppo

Potete seminare i piselli per tutto marzo; le varietà di pisello rampicanti e di medio sviluppo, dette anche «mezza rama», possono raggiungere altezze che variano dai 70 ai 110 cm. Pertanto le piante di pisello necessitano di un sostegno che ne faciliti lo sviluppo e ne agevoli la raccolta. Il sostegno a tunnel che vi suggeriamo permette di fare una coltivazione razionale a file. È facilissimo e veloce da realizzare, economico e riutilizzabile.

Materiale occorrente per un «modulo» (1)

Rete elettrosaldata a maglie larghe, reperibile nelle rivendite di materiali edili; 1 matassina di filo di ferro n. 12 (che corrisponde a uno spessore di 1,8 mm); 1 tenaglia.

Come procedere

Tagliate con la tenaglia quattro pezzi di filo di ferro della lunghezza di circa 50 cm (2). Piegate la rete e legate il filo di ferro alle due estremità (3) e poi, a distanza regolare all’interno della rete, create in questo modo il tunnel (4). Posizionate il tunnel nell’orto e fissatelo a mezzo di picchetti, per evitare che possibili colpi di vento possano danneggiare sia la struttura stessa che la vegetazione dei piselli. Procedete alla semina dei piselli nella sua parte esterna, che in breve tempo sarà ricoperto dalla vegetazione.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

compost Giardino
Compost, come produrlo con successo Innanzitutto la compostiera va posizionata in un luogo ombreggiato, protetto dalle correnti fredde, su un terreno piano e leggermente zappato per favorire l’azione dei lombrichi e lo scambio di microflora… (continua)
impianto-irrigazione-orto Orto
Come irrigare gli ortaggi risparmiando tempo e acqua Nella gestione e nella cura dell’orto, l’irrigazione è senza dubbio l’operazione che richiede più tempo in assoluto, soprattutto in annate che presentano lunghi periodi siccitosi. Per ottimizzare il lavoro, e… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER