Polli, a maggio il secondo ciclo di allevamento di polli

Pollo con giovani pollastrelli "adottati"
la Redazione
5 maggio 2014

Acquistate nuovi pulcini o pollastrelli per iniziare un nuovo ciclo di allevamento di polli. Sistemate i ricoveri e date il giusto mangime in base all'età.

In maggio è possibile iniziare un secondo ciclo di allevamento di polli. Possono essere acquistati pulcini di due-tre giorni o, ancor meglio, pollastrelli di poche settimane. Gli animali devono essere sistemati in ricoveri attrezzati con posatoi per almeno un terzo della superficie, mentre la restante parte di pavimento va coperta con uno strato (10 cm) di truciolo di legno o paglia tritata. La concentrazione di animali non deve superare i 10 capi per metro quadrato di ricovero.

Per quanto riguarda la loro alimentazione, durante il primo mese di vita deve essere somministrata a volontà una miscela con un tenore proteico del 22%; dal secondo mese di vita in poi la percentuale di proteine può scendere al 20%. Già dalla terza settimana i pollastrelli devono poter disporre di una rastrelliera con erbe e verdure.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?

Approfondimento

Quaglia selvatica Allevamenti
Ecco come allevare la quaglia La quaglia selvatica (Coturnix coturnix) è un piccolo uccello (80-100 grammi di peso) molto prolifico, allevato sia per la produzione di uova che di carne. La deposizione inizia già al… (continua)
Pecore Suffolk Allevamenti
Suffolk, pecora che non passa inosservata L’allevamento della pecora Suffolk in un pascolo recintato è naturale, non inquinante e a ciclo chiuso: il terreno fornisce l’erba, le pecore mangiano l’erba, i loro escrementi concimano il terreno,… (continua)
Vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità di Vita in Campagna?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER